pop up facebook

domenica 16 giugno 2013

Il bozzolo dei bachi da seta

I bachi da seta allevati in fattoria hanno iniziato a filare. Dopo 30 giorni dalla schiusa delle uova, infatti, i bruchi dopo aver mangiato con ingordigia le foglie di gelso, iniziano a filare la seta rinchiudendosi nel baco.





I bachi una volta filato il bozzolo, si trasformano prima in crisalide e poi in farfalla. 
Per l'utilizzazione della seta, sarà necessario intervenire prima dell'uscita della farfalla dal bozzolo, poiché la secrezione rossastra emessa dall'insetto subito dopo lo sfarfallamento macchierà irrimediabilmente la seta, facendole perdere alcune sue peculiari caratteristiche come il candore e la lucentezza.